Giovedì 30 Giugno 2022

Iniziativa

Aido, la solidarietà ha fatto gol

Valenza, con lo sport per promuovere il valore della donazione

aido-valenza

Deangelis (al centro) con alcuni promotori dell'iniziativa

VALENZA - Intanto i risultati, anche se in una manifestazione come quella promossa dall'Aido di Valenza l'aspetto agonistico passa in secondo piano. Comunque, giocato s'è giocato, dunque diamo merito alla Pozzolese che, nella categoria Primi Calci 2013 ha vinto il triangolare contro Casale Fbc e ValenzanaMado, la quale si è "riscattata" con i Piccoli Amici 2015-2016 che hanno vinto il torneo lasciando al secondo posto la Fulvius e al terzo il Casale Fbc. Nella categoria Primi Calci 2014, invece, successo dell'Asd Asca Alessandria, davanti a Fulvius e ValenzanaMado.

 "La prima edizione di "Sport per la vita"  - spiega Alessandro Deangelis, presidente della locale sezione dell'Aido - è stata un  successo grazie alla sinergia con le due squadre di Valenza, che ringrazio per essersi prodigate, insieme al Lions Valenza, alle associazioni cittadine e agli  sponsor, per la realizzazione della manifestazione. Abbiamo dimostrato che, con i semplici gesti dello sport, si è potuto parlare di donazione.  D'altronde, un parallelismo tra calcio e donazione di organi si può trovare, pensando al giocatore che, passando il  pallone a un compagno, crea sinergia all'insegna della solidarietà che manda in rete la palla della speranza. Ecco, insieme ci impegniamo per  dire sì alla donazione".

Deangelis, annunciando che  seguiranno altre  iniziative con mondo dello sport e  del volontariato, ha premiato il consigliere nazionale Aido,  Stefano Rabozzi, e Nadia Biancato, presidente della sezione provinciale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.