Giovedì 07 Luglio 2022

serravalle scrivia

"Parole di pietra": la Libarna delle epigrafi che non ti aspetti

Oggi e domenica si aprono le porte dell'area museale di Serravalle Scrivia dedicata all'antica città romana sita sulla via Postumia

serravalle-scrivia-museo-libarna

SERRAVALLE SCRIVIA — Anche quest’anno tornano le Giornate Europee dell’Archeologia e oggi e domani a Serravalle Scrivia sarà protagonista l’area museale di Libarna con visite guidate a tema a cura dei volontari dell’associazione Libarna Arteventi. “Parole di pietra”, questo è il titolo scelto per raccontare la storia della città romana di Libarna attraverso le epigrafi e le figure mitologiche presenti nei reperti delle sale espositive, che i visitatori avranno la possibilità di ammirare in questo speciale viaggio nel tempo. Il racconto si soffermerà su alcuni particolari di capitelli, di frammenti architettonici, di fontane, di piccole sculture che costituivano pregevoli parti decorative di edifici pubblici e delle domus di Libarna.

“Parole di pietra” è un viaggio nel mito che prende spunto da alcuni reperti provenienti dall’antica città di Libarna, ma è anche il racconto della sua storia umana attraverso la lettura delle epigrafi. Se l'area archeologica di Libarna testimonia la grandezza e monumentalità della città, i reperti, alcuni dei quali si trovano e sono esposti al Museo di Antichità di Torino e al Museo di Archeologia Ligure di Genova Pegli, mettono in evidenza la ricchezza e raffinatezza estetica e culturale.

Ancora, dal teatro di Libarna, come testimonia l'illustrazione dei materiali scultorei provenienti dall'area dell'edificio da spettacolo che ne fa Santo Varni, ecco la pinax, una lastra in marmo ornamentale con decorazione su entrambe le facce. Le visite sono programmate sabato dalle 10.00 alle 12.00 e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.