Mercoledì 17 Agosto 2022

Carabinieri

Ladro a Pavia, spacciatore ad Acqui: ora è in carcere ad Alessandria

In manette un 41enne marocchino

28 Luglio 2022 ore 16:43

spaccio-furto

Il carcere "Don Soria" di Alessandria

NOVI LIGURE — I militari della Stazione Carabinieri di Novi Ligure hanno tratto in arresto un quarantunenne pluripregiudicato di nazionalità marocchina. L’uomo, che era già sottoposto al regime della detenzione domiciliare da aprile di quest’anno per un furto commesso nel 2016 a Pavia, dovrà espiare la condanna di 3 anni e 10 mesi – oltre alla pena pecuniaria di 4.300 euro – per un cumulo di pena relativo anche alla condanna ricevuta per un’attività di spaccio di cui si era reso protagonista con altri complici ad Acqui Terme nel 2013.

La Procura di Alessandria aveva infatti emesso un’ordinanza per la carcerazione a seguito della quale i militari della Stazione di Novi Ligure lo hanno rintracciato, tratto in arresto e tradotto, dopo le operazioni di rito, presso la Casa Circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.