Mercoledì 05 Ottobre 2022

Il caso

Attraversa ponte dal Nepal all'India "senza permesso", arrestato 28enne di Pozzolo

Il giovane rischia dai 2 agli 8 anni di carcere. Si attende l'Appello

09 Agosto 2022 ore 22:20

di Monica Gasparini

Attraversa ponte dal Nepal all'India "senza permesso", arrestato 28enne di Pozzolo

Federico Negri (foto autorizzata dalla famiglia)

POZZOLO FORMIGARO - L'accusa che gli contestano prevede il carcere dai 2 agli 8 anni: di fatto gli viene contestato l'ingresso e permanenza illegale sul territorio indiano.

Federico Negri, 28 anni, è in carcere in India per aver attraversato un ponte che collega il Nepal all'India lo scorso 15 luglio. Il giovane è stato arrestato dalla polizia dello Stato dell'Uttar Pradesh.
Federico è di Pozzolo Formigaro. E' partito due anni e mezzo fa per un viaggio che lo ha portato prima in Cina (durante la pandemia) e poi in Nepal. Ora stava tornando in Italia.

La famiglia del 28enne ha nominato l'avvocato Claudio Falleti. Il legale alessandrino sta lavorando con un collega indiano per seguire l'evoluzione processuale.

"Siamo in contatto con la Farnesina - spiega Falleti - e chiederemo che un nostro Console si rechi a far visita a Federico in carcere e sia presente alla prossima udienza".

La prima udienza avrebbe dovuto tenersi il 2 agosto, poi il rinvio al 6 quando il giudice ha confermato l'arresto. "Ora stiamo preparando l'appello", spiega il legale che sta seguendo giornalmente la situazione per riportare a casa Federico.

Secondo quanto è stato possibile chiarire, la Polizia locale contesta il mancato pagamento di una passa di 40 euro, da lì la presenza non autorizzata sul territorio. "Ma Federico non sapeva esattamente dove si trovasse quando è stato fermato".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.