Mercoledì 05 Ottobre 2022

l'intervista

Moncalvo (Lega): «Il termovalorizzatore porterebbe lavoro e risparmi»

Il segretario della Lega di Novi Ligure: «Il sindaco ideale? Non necessariamente un politico, potrebbe essere una forte figura civica»

18 Settembre 2022 ore 06:30

di Elio Defrani

edoardo-monca-vo-novi-ligure-lega-termovalorizzatore-inceneritore

Edoardo Moncalvo

NOVI LIGURE — Edoardo Moncalvo, 26 anni, è il segretario cittadino della Lega a Novi Ligure. Nel recente passato, è stato prima consigliere comunale e poi assessore al Bilancio nella giunta del sindaco Gian Paolo Cabella.

— Quali sono le istanze del territorio novese che i parlamentari eletti per la Lega dovranno portare a Roma?

«Lavoro e sanità. Le situazioni di Pernigotti e Ilva vanno monitorate costantemente e serve un forte supporto da parte del governo centrale. E l’ospedale San Giacomo invece deve tornare a essere un’eccellenza per il nostro territorio».

— Secondo i sondaggi, la Lega perderà il primato del partito più forte della coalizione a vantaggio di FdI. Ci saranno delle ricadute anche a livello locale?

«I rapporti con Fratelli d’Italia a livello locale sono ottimi. Non penso ci saranno grosse ricadute, perché ciò che è veramente importante è la qualità delle idee. Questa non aumenta in base alla percentuale ottenuta alle elezioni politiche, ma si sviluppa dopo anni di studio e di confronto con la città. La Lega è pronta e porterà avanti tutte le proposte principali della coalizione di centrodestra, con forte spirito di lealtà e condivisione. È chiaro che poi saranno i risultati delle amministrative a delineare l’assetto politico cittadino (numero di consiglieri per partito), ma ricordo che le politiche e le amministrative sono elezioni molto differenti e la Lega, oltre ad avere un forte contatto con l’elettorato, ha una struttura locale molto solida e organizzata».

— Il centrodestra riuscirà a presentarsi di nuovo unito? A che punto è il confronto nella coalizione?

«Sono sicuro che il centrodestra si presenterà nuovamente unito e sarà ancora più determinato. Un primo confronto generale tra i segretari di partito è già avvenuto. Sono previsti ulteriori incontri nei giorni immediatamente successivi alle elezioni del 25 settembre, per definire nel dettaglio tutte le questioni».

— Come dovrebbe essere scelto il candidato sindaco? Primarie o confronto interno ai partiti?

«Preferisco un confronto interno tra partiti, con una profonda analisi di ogni candidato proposto».

— Identikit del candidato sindaco ideale?

«Le forze di centro destra valuteranno insieme tutti i profili proposti che non saranno necessariamente targati politicamente, il sindaco ideale potrebbe essere infatti una forte figura civica».

— Qual è per la Lega un punto irrinunciabile del programma per le elezioni comunali?

«Sono numerose le battaglie che eravamo riusciti ad avviare e che porteremo avanti, ma se dovessi sceglierne solo una direi quella sul termovalorizzatore. Un impianto moderno come quello di Copenaghen consentirebbe di bruciare rifiuti in sicurezza e di produrre energia pulita, il tutto con pochissime emissioni e dunque con un impatto ambientale minimo. Se a questi vantaggi aggiungiamo l’inevitabile abbassamento della tassa rifiuti e la creazione di centinaia di posti di lavoro, i novesi non potranno che apprezzare i nostri sforzi».

Leggi le altre interviste:

Enzo Baiardo (FdI): «Il centrodestra unito può vincere nel 2023»

Costanzo Cuccuru (Azione): «Noi equidistanti da destra e sinistra»

Marco Gobbato (Articolo Uno): «Un sindaco "ad alta velocità" per recuperare il tempo perso»

Max Lotito (Noi Moderati): «Novi ritorni perno del triangolo industriale»

Fabrizio Gallo (M5s): «Macché inceneritore! Novi punti su turismo ed enogastronomia»

Maria Rosa Porta (Forza Italia): «Crisi energetica, la madre di tutte le battaglie»

Giordano Otello Marilli (Pd): «Verso sfide decisive, a Novi serve un sindaco serio»

Laura Robbiano (Unione Popolare): «Contro il Terzo Valico e per la buona sanità»

Franco Ciliberto (Italexit): «Nel 2023 una nostra lista alle elezioni comunali»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.