Sabato 23 Novembre 2019

novi ligure

Consulta del commercio, negozianti divisi: scontro sul presidente

Gli esercenti che aderiscono a Novinterzapagina hanno proposto che il Comune nomini un presidente super partes

Consulta del commercio, negozianti divisi: scontro sul presidente

NOVI LIGURE — Rischia di partire con il piede sbagliato la nuova Consulta per il commercio che l’amministrazione comunale intende istituire a Novi Ligure. All’incontro organizzato lunedì da Novinterzapagina, l’associazione culturale che ha in seno anche una sezione dedicata proprio al commercio e all’artigianato, si sono presentati solo i rappresentanti della Confesercenti. Assenti tutti gli altri, a cominciare da Ascom-Confcommercio e dal consorzio dei negozianti Cuore di Novi. Non c’erano neppure gli altri soggetti che dovrebbero andare a costituire la Consulta, come la Proloco, la Soms e la Cna.

Gli esercenti aderenti a Novinterzapagina hanno presentato all’assessore al Commercio Pino Dolcino le proprie richieste. A cominciare dalla nomina di un presidente super partes per la Consulta, magari espressione dell’amministrazione comunale. «I commercianti novesi sono divisi e c’è il rischio che nella Consulta vengano fatte entrare associazioni con il solo scopo di far convergere i voti verso un candidato “di comodo” – hanno detto Alessandro Marruchi e Nadia Maffeo, rappresentanti di Novinterzapagina nella Consulta – Invece per il commercio novese c’è bisogno di un cambio di passo. Per questo chiediamo che la presidenza, almeno per il primo anno, sia assunta da un esponente dell’amministrazione comunale o dallo stesso assessore Dolcino. Garantirebbe un più efficace raccordo organizzativo con il Comune e sarebbe anche un segnale di fiducia nei confronti della nuova giunta».

Gli esponenti di Novinterzapagina hanno espresso giudizi negativi sulle manifestazioni che vengono gestite da enti distanti dal territorio novese e sempre uguali dovunque siano organizzate, come i recenti “Choco Days” o la kermesse “Piacere divino”: «Al contrario c’è bisogno di eventi di qualità, che possano distinguersi e richiamare un pubblico sempre più esigente», hanno detto il presidente di Novinterzapagina Marco Colombo e Claudio Pagetto, fondatore dell'associazione e titolare della galleria Pagetto Arte di via Girardengo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Schianto mortale
a tarda sera in autostrada

21 Novembre 2019 ore 08:41
.