Sabato 06 Giugno 2020

Coronavirus

Arrivati altri feretri da Bergamo a Serravalle

Intanto Novi Ligure chiude i cimiteri

Arrivati altri feretri da Bergamo a Serravalle

SERRAVALLE SCRIVIA - Come il 21 marzo, anche oggi, poco prima delle ore 14, le sagome dei camion militari che trasportano i feretri diretti al tempio crematorio hanno addolorato la popolazione che abita alla periferia di Serravalle Scrivia.

Il primo pensiero di chi ha visto il lento incedere dei mezzi dell'Esercito, scortati dalle auto dei carabinieri, è andato alla popolazione di Bergamo. Sono quindici le bare arrivate oggi al tempio crematorio, i cui operatori sono costretti a lavorare a tempo pieno.

Intanto, a Novi Ligure, l’amministrazione  ha disposto la chiusura al pubblico dei cimiteri cittadini (quello urbano e quello della frazione Merella) per impedire occasioni di contagio dovute ad assembramento di visitatori.  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
.