Venerdì 10 Luglio 2020

serravalle scrivia

Outlet verso la normalità. I sindacati: "Numeri preoccupanti"

Da domani il centro commerciale torna all'orario pieno: "Buona l'affluenza del primo weekend. Potenziate le misure di sicurezza"

Outlet verso la normalità. I sindacati: "Numeri preoccupanti"

SERRAVALLE SCRIVIA — L’Outlet di Serravalle Scrivia va verso una “nuova normalità”. Le vie del centro commerciale si stanno nuovamente animando grazie ai visitatori provenienti dal Piemonte, in attesa che venga consentita la libera circolazione dalle regioni vicine, Liguria e Lombardia.

Intanto i sindacati hanno incontrato la direzione della McArthurGlen di Serravalle Scrivia: all’ordine del giorno il tema della salute dei lavoratori. L’azienda – riferiscono Filcams, Fisascat e Uiltucs – ha intensificato le attività di sanificazione degli spazi comuni e ha dato la propria disponibilità a supportare quei negozi che dovessero rimanere in carenza di dispositivi di protezione come mascherine e guanti. C’è preoccupazione però anche per la tenuta economica dei negozi e per le ripercussioni sui lavoratori: «Gli afflussi della clientela e i gli incassi dei negozi che hanno già riaperto sono ai minimi storici, e la maggior parte dei lavoratori vedono il proprio orario ridotto e molti di loro sono ancora in cassa integrazione», dicono i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil.

Da domani l’Outlet tornerà al normale orario (dalle 10 alle 20). «In attesa di accogliere nuovamente i turisti provenienti dalle altre regioni e dall’estero siamo felici di accogliere gli ospiti appartenenti alle comunità a noi più vicine – afferma Matteo Migani, general manager del Serravalle Designer Outlet – Anche nel corso del primo weekend dalla riapertura abbiamo avuto una buona affluenza. Nei prossimi giorni apriranno anche tutti i punti di ristoro».

All’Outlet sono state potenziate le misure di sicurezza. McArthurGlen ha aumentato la frequenza di pulizia delle aree comuni e dei servizi igienici, mentre saranno i singoli brand a gestire il numero di clienti presenti nei rispettivi negozi e le code davanti agli ingressi.

Tra la categorie preferite dai clienti in questi primi giorni di riapertura ci sono sicuramente l’abbigliamento sportivo, il mondo dei bambini e le calzature. Evidente anche la voglia di estate: in molti negozi si vendono già costumi da bagno, capi leggeri e accessori colorati.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.