Giovedì 24 Ottobre 2019

serravalle scrivia

Non si ferma all'alt, va a sbattere con l'auto dopo inseguimento

A Serravalle Scrivia un pregiudicato non si è fermato all'alt dei carabinieri e si è dato alla fuga in auto. Alla fine è andato a sbattere

carabinieri notte posto blocco

SERRAVALLE SCRIVIA – Un pregiudicato di 45 anni, Vittorio De Martino, è stato arrestato questa notte a Serravalle Scrivia. Poco dopo le 11 di ieri sera, l’uomo alla guida di un auto non si è fermato all’alt dei carabinieri, che stavano effettuando alcuni controlli in paese. De Martino con la vettura ha forzato il posto di blocco e si è dato alla fuga tra le vie di Serravalle. Per fortuna a quell’ora non erano molti gli altri automobilisti in giro, perché il 45enne ha fatto diverse manovre pericolose per cercare di seminare le pattuglie dell’Arma.

De Martino, con quella che viene definita una dissennata condotta di guida, senza fermarsi agli incroci semaforici, senza rispettare i segnali di stop e ignorando la presenza di altri veicoli, ha posto anche in serio pericolo anche l’incolumità dei carabinieri costretti a raggiungerlo per bloccare la sua fuga. L’uomo alla fine è stato fermato in via Vittorio Veneto, dopo aver impattato contro il marciapiede.

Tratto in arresto, dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e, in attesa del giudizio per direttissima, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione. L’autovettura da lui condotta è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi. È possibile che De Martino sia fuggito di fronte ai carabinieri perché nel 2014 gli era stata ritirata la patente e dunque non avrebbe più dovuto guidare.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

il maltempo

È crollato
il ponte sull'Albedosa. Evacuazioni a Gavi

21 Ottobre 2019 ore 21:27
il maltempo

Maltempo, territorio in ginocchio per gli allagamenti

21 Ottobre 2019 ore 16:20
.