Domenica 18 Agosto 2019

carezzano

Sui sentieri di Carezzano alla ricerca delle erbe delle streghe

Una passeggiata alla ricerca delle erbe commestibili, officinali e velenose: la organizza la proloco lungo i sentieri che conducono al Bric delle Streghe

carezzano

foto Instagram@Viacalda169

CAREZZANO – Una passeggiata alla ricerca delle erbe commestibili, officinali e velenose: la organizza la proloco di Carezzano per domenica 23 giugno, lungo i sentieri che conducono al Bric delle Streghe, luogo in cui nel 1520 venne eseguita la sentenza di condanna al rogo di tre donne accusate di stregoneria.

Il ritrovo per la partenza della “Passeggiata di San Giovanni” è previsto per le 16.00 presso la sede della proloco. I partecipanti potranno scegliere tra due percorsi alternativi. Il percorso escursionistico di circa 8 chilometri si snoderà lungo il “sentiero del vescovato”. Il percorso erboristico della lunghezza di circa 4 chilometri sarà guidato dall’erborista Renza Borello e dal botanico Simone Orsenigo che accompagneranno i partecipanti alla scoperta delle erbe commestibili, officinali e velenose.

Per entrambi i percorsi è previsto un passaggio al Bric delle Streghe, luogo in cui nel 1520 venne eseguita la sentenza di condanna al rogo di tre donne accusate di stregoneria. Alle 19.00, al termine della passeggiata, si svolgerà una dimostrazione pratica di come si prepara il nocino (liquore tradizionalmente preparato con le noci raccolte a fine giugno), “l’acqua di San Giovanni” e l’oleolito di iperico, prodotto erboristico dalle numerose proprietà benefiche.

Al termine seguirà, per chi è interessato, una cena a base di erbe selvatiche secondo le ricette della tradizione locale. La partecipazione alla passeggiata e alle dimostrazioni è gratuita. Prenotazione obbligatoria via email (proloco.carezzano@gmail.com), sms o Whatsapp (348 5118255) specificando “passeggiata San Giovanni”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.