Lunedì 22 Luglio 2019

stazzano

Si introducono nella piscina comunale per fare il bagno di notte: denunciati

A Stazzano, si tratta di cinque ragazzi di Serravalle Scrivia: sono stati sorpresi dai carabinieri

Si introducono nella piscina comunale per fare il bagno di notte: denunciati

STAZZANO – Avevano caldo e hanno deciso di farsi un bagno notturno. Cinque ragazzi di Serravalle Scrivia di età compresa tra i 19 e il 27 anni si sono così introdotti nottetempo nella piscina comunale di Stazzano ma sono stati sorpresi dai carabinieri che li hanno denunciati per invasione di edifici a uso pubblico.

Denuncia anche per un 34enne residente a Serravalle Scrivia, S. N., di origini marocchine. L’uomo dal 6 giugno era sottoposto al regime degli arresti domiciliari come disposto dal tribunale di Genova, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Durante un controllo però non è stato trovati in casa e così i carabinieri lo hanno segnalato all’autorità giudiziaria per il reato di evasione.

Un 64enne di Arquata Scrivia è invece finito nei guai per omessa denuncia di armi. In seguito a controlli di routine svolti a carico dei possessori di armi, nell’abitazione dell’uomo è stata rinvenuta una pistola Flobert cal. 6, della quale aveva omesso di denunciarne il possesso, pur avendo regolarmente effettuato un atto di cessione di armi fra privati. La pistola è stata posta sotto sequestro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lerma

Incidente sul lavoro: operaio
perde la vita

19 Luglio 2019 ore 12:48
novi ligure

Tenta di investire il rivale in amore: ora è nei guai

12 Luglio 2019 ore 18:40
.