Lunedì 06 Aprile 2020

La storia

Cavanna, Proteo, Yupro: la Cina mai così vicina

I rapporti di lavoro tra Novi Ligure e Xi’an non si sono interrotti

Cavanna, Proteo, Yupro: la Cina mai così vicina

Luigi Cavanna accolto alla Casc, la Compagnia cinese di scienza e tecnologia aerospaziale

NOVI LIGURE — L’ingegner Luigi Cavanna è un imprenditore di Novi Ligure che conosce bene la Cina e i cinesi, perché dal 2007 ha scambi commerciali e di lavoro con importanti imprenditori pubblici e privati dell’estremo Oriente.

Oggi, perciò, si dice più preoccupato dell’isteria con cui in Italia si sta affrontando l’emergenza coronavirus che degli effetti che il Covid 19 può procurare. Secondo lui, questa epidemia «è poco più che un’influenza».

Nel suo ruolo di presidente della Yupro Italia e di amministratore delegato della Proteo, società per azioni con sede a Novi Ligure che hanno scambi commerciali e di tecnologie con la Cina, Cavanna spiega: «In Cina la situazione è sotto controllo. Ci sono stati problemi nei mesi scorsi, perché hanno chiuso le autostrade e per questo risultava difficile far partire i prodotti che dovevano arrivare. Ho qualche timore per il futuro, però, perché temo ripercussioni che adesso non ci sono ancora state».

Il servizio completo sul Piccolo in edicola da oggi

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.