Martedì 29 Settembre 2020

novi ligure

Dolcino: "Il mercato per ora resta in caserma"

Il ritorno in piazza XX Settembre è legato all'incognita della realizzazione della nuova rotatoria

mercato caserma

NOVI LIGURE — Il mercato settimanale del giovedì rimarrà in piazza Leoni di Liguria, all'interno della caserma Giorgi, fino al prossimo 31 luglio. Questo è sicuro ma sul suo futuro regna l'incertezza.

«Abbiamo preso questa decisione – dice l'assessore al Commercio, Pino Dolcino – sulla base delle normative regionali e governative anti covid. Abbiamo saltato un giovedì, perché si doveva pulire il piazzale e si dovevano garantire agli ambulanti gli allacci all'energia elettrica». La scelta della Giorgi è stata discussa con gli operatori del settore «già 20 giorni prima – continua Dolcino – abbiamo interpellato gli interessati, prima ancora che venisse emanato il decreto».

Dolcino annuncia che saranno apportate delle modifiche agli ingressi così da poter agevolare i novesi. Cosa accadrà dopo il 31 luglio è difficile capirlo. L'assessore Dolcino è il primo a non avere certezze «innanzitutto bisognerà vedere come si sta comportando il virus». L'altra incognita è la realizzazione della rotatoria in piazza XX Settembre. «Il progetto c'è – continua Dolcino – ma non abbiamo alcuna informazione sui tempi. Noi stiamo lavorando per trovare una soluzione».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

.