Lunedì 28 Settembre 2020

novi ligure

Rotary, in dono al San Giacomo ecografo di ultima generazione

Alla consegna anche Franco Montefiore, che ha combattuto la battaglia contro il Covid nella duplice veste di medico e di rotariano

Rotary, in dono al San Giacomo ecografo di ultima generazione

NOVI LIGURE — Un ecografo di ultima generazione è stato donato all’ospedale di Novi Ligure da parte dei Rotary. L’iniziativa fa capo al Distretto 2032 e ha coinvolto, tra gli altri, i club di Novi e Gavi. Lo strumento, un ecografo Mylab Sigma prodotto dalla ditta Esaote, è altamente innovativo e versatile. «Abbiamo individuato l’attrezzatura donata insieme alla struttura sanitaria, affinché fosse utile in caso di pandemia, ma con la possibilità di essere riconvertito e utilizzato per altre patologie in caso di necessità», spiegano dal Rotary.

«È questa la vera forza del Rotary – dice Ines Guatelli, governatore del Distretto 2032 – La creazione di progetti sostenibili, efficaci, grazie al coinvolgimento delle professionalità dei soci, e alla rete di contatti che solo un’organizzazione come la nostra riesce a creare, e la ricerca del maggior impatto per rispondere ai bisogni della comunità».

Alla consegna dell’ecografo ha preso parte anche il dottor Franco Montefiore, primario di Urologia all’ospedale San Giacomo che ha combattuto la battaglia contro il coronavirus nella duplice veste di medico e di rotariano.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

.