Mercoledì 30 Settembre 2020

novi ligure

Il maestro Urbano in concerto per la Madonna Lacrimosa

Stasera il tradizionale appuntamento musicale dedicato alla patrona della città

novi collegiata

NOVI LIGRUE — Si terrà questa sera, mercoledì 5 agosto alle 21.15 nella Chiesa della Collegiata, il concerto organizzato dall’amministrazione comunale per festeggiare la Madonna Lacrimosa, per tutti i novesi la “Madonna della Neve”, patrona della città. L’esibizione fa parte della rassegna Növeventi 2020 che, iniziata il 2 luglio con il pianista jazz Dado Moroni, si concluderà il 17 agosto in piazza Dellepiane con un concerto omaggio a Ennio Morricone.

“Mater Lacrimosa” è il titolo che è stato scelto per il concerto d’organo del Maestro Alessandro Urbano, giovane musicista novese, attualmente titolare del grande Organo Sinfonico Stahlhutt/Jann della Chiesa St. Martin di Dudelange nel Granducato di Lussenburgo. Il Maestro Urbano tornerà a Novi Ligure, sua città di origine, per suonare l’organo “Serassi” di cui fu organista titolare. Lo strumento, costruito nel 1848 dai fratelli Serassi, è considerato in assoluto uno degli organi funzionanti fra i più belli e completi attualmente in uso. Proprio in questi giorni, grazie a un intervento privato, lo strumento è oggetto di una pulitura dei meccanismi e delle canne da parte di una ditta specializzata.

Il programma del concerto spazierà da brani di Giuseppe Arrigo a Gioacchino Rossini sino a Romualdo Marenco grazie ad una trascrizione per organo dello stesso Maestro Urbano di alcuni brani estratti dal Gran Ballo Excelsior. A causa delle restrizioni dovute al Covid-19, il numero dei posti disponibili è limitato; pertanto, come per i precedenti eventi organizzati fino a questo momento, sarà necessaria la prenotazione al numero 0143 76246. La serata sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook “Növeventi 2020”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

.