Sabato 27 Febbraio 2021

La decisione

Piemonte in 'zona arancione' da domenica

Nelle prossime ore l'ordinanza del ministro Speranza

Piemonte in 'zona arancione' da domenica

ROMA - A partire da domenica 17 gennaio il Piemonte sarà nuovamente 'zona arancione': il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà nelle prossime ore l'ordinanza che decreterà la 'zona rossa' per Lombardia, Sicilia e provincia autonoma di Bolzano e quella 'arancione' per Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta. Anche Calabria, Emilia Romagna e Veneto restano in 'arancione'.

In vigore anche le nuove restrizioni per i bar: cibi e bevande potranno essere acquistati solo fino alle 18 nei bar e nelle attività commerciali che vendono bevande e alcolici, come le enoteche. Nel dettaglio, l’asporto - in base al nuovo dpcm - è consentito solo fino alle 18 per i codici Ateco 56.3 (bar e altri esercizi simili senza cucina) e 47.25 (commercio al dettaglio di bevande in esercizi specializzati).

Il nuovo Dpcm
Il Governo ha varato intanto anche il nuovo Dpcm, valido fino al prossimo 5 marzo: gli impianti da sci rimangono chiusi fino al 15 febbraio; palestre, piscine e cinema fino al 5 marzo; i musei potranno aprire dal lunedì al venerdì ma solo in fascia gialla; cibo e bevande potranno essere acquistati nei bar soltanto fino alle 18. Coprifuoco dalle 22 alle 5 e l’obbligo di mascherina all’aperto e al chiuso. Fino al 15 febbraio non si potranno superare i confini anche se le regioni sono in fascia gialla. Nelle regioni in fascia gialla lo spostamento verso una sola abitazione privata abitata è consentito, nell’ambito del territorio comunale, una volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le 5 e le 22, e nei limiti di due persone.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
Novi Ligure

‘Villa Minetta’ aggiudicata all’asta

16 Febbraio 2021 ore 18:35
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
.