Domenica 11 Aprile 2021

Carabinieri

Arrestato il ladro in fuga a Predosa con l’auto rubata

La vettura si è ribaltata, lui è scappato a piedi

Arrestato il ladro in fuga a Predosa con l’auto rubata

PREDOSA - È stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Novi Ligure, dopo un inseguimento nei campi, il marocchino di 36 anni, già noto alle forze dell’ordine, che nella mattinata odierna ha rubato un’auto a Casalcermelli, è fuggito verso Predosa al volante di una ‘Fiat Panda’ rubata, ma nella fuga ha perso il controllo della vettura che è finita a ruote all’aria in un campo adiacente la sede stradale. Il ladro che era alla guida è uscito dall’abitacolo, ed ha proseguito la fuga a piedi attraverso i campi in prossimità di cascina Zerba, ma è stato inseguito e arrestato dai carabinieri.

L’uomo era stato controllato nella mattinata odierna dalla polizia locale di Casalcermelli e gli era stata contestata la violazione delle norme anti Covid. Successivamente è salito su un autobus diretto a Predosa, ha cercato di rubare il borsello dell’autista e, vistosi scoperto, è sceso dal pullman ed ha avuto una discussione con un passante, a quel punto ha rubato l’auto.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.