Lunedì 03 Ottobre 2022

novi ligure

Donazione di organi e volley, in città la nazionale trapiantati

Prima le testimonianze dei giocatori, poi l'incontro amichevole con la Novi Pallavolo

01 Ottobre 2021 ore 12:00

di Elio Defrani

aido-novi-ligure-volley

NOVI LIGURE — Sabato 2 e domenica 3 ottobre al palazzetto dello sport di Novi Ligure si terrà una manifestazione dedicata a volley e donazione degli organi. Il gruppo novese dell’Aido ha infatti organizzato un torneo durante il quale ci sarà anche un incontro tra il club Italia Volley Trapiantati e la Novi Pallavolo.

Il club Volley Italia è una vera e propria nazionale dei trapiantati, formata da ragazzi e ragazze di tutto il Paese che hanno come missione far conoscere a tutti la possibilità di praticare sport anche con dopo essere stati trapiantati e diffondere la “cultura della vita” attraverso il consenso alla donazione di organi.

La manifestazione inizierà alle 16.00 di sabato con gli interventi delle autorità e della coordinatrice regionale alle donazioni e ai trapianti Anna Guermani. Seguiranno le testimonianze dei ragazzi del club che racconteranno il loro percorso e il loro impegno in tutta Italia volto a sensibilizzare e informare le persone che incontrano. Alle 17.30 si terrà l’incontro tra la nazionale trapiantati e dializzati e la Novi Pallavolo.

«La squadra, dopo essere stata ospite in una bella struttura ricettiva delle nostre colline grazie alla generosità delle famiglie Pedemonte e Ghigliotti, parteciperà il mattino dopo a partire dalle 9.00 al torneo di minivolley organizzato dalla Novi Pallavolo. Al termine della mattinata si svolgeranno le premiazioni per i piccoli pallavolisti e una targa ricordo per squadre intervenute», spiega il presidente del gruppo Aido di Novi Ligure Giorgio Bottaro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.