Mercoledì 06 Luglio 2022

il concerto

Chitarra e arpa, tappa a Voltaggio per il festival Echos

Al convento dei frati Cappuccini il duo formato da Christian Lavernier e Floraleda Sacchi

voltaggio-festival-echos

VOLTAGGIO — Oggi, sabato 4 giugno, alle ore 17.00, il festival Echos torna a Voltaggio, nel convento dei Frati Cappuccini, con il duo Lavernier-Sacchi. Christian Lavernier si è esibito in importanti festival chitarristici in tutto il mondo tra cui quelli di Aalborg, Morelia, Bolivar, Hong Kong, Shenzhen, Londra, Istanbul e al Segovia di Linares. Ha registrato concerti per importanti emittenti radio-televisive in Italia, Spagna, Argentina, Francia, Venezuela, Russia, Giappone, Stati Uniti, Inghilterra, Messico, Cina e registrato numerosi cd.

Floraleda Sacchi è riconosciuta dalla critica come una delle più interessanti arpiste sulla scena internazionale. Ha ottenuto ben 16 premi in concorsi internazionali, si è esibita come solista in tutto il mondo e in grandi sale. Ha inciso per Decca, Philips, Universal e Deutsche Grammophon. Dal 2015, accanto al repertorio classico, intraprende un nuovo percorso componendo propri brani e sviluppando un suono più personale. Il suo ultimo progetto “Oltremare”, edito nel 2020, ha ottenuto su Spotify oltre 160.000 ascolti in 15 giorni confermandola come una delle arpiste più note e ascoltate al mondo. Nell'originale programma che suoneranno a Voltaggio, accanto a opere di Pujol, Glass, Morricone e Hovhaness, i due artisti eseguiranno anche loro composizioni.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.